CANEVA

FRIULI

25.11.07

Posto in cima ad un colle che domina la sottostante pianura il castello di Caneva ora ridotto a ruderi ben conservati. Sorto su presidio romano il castelle ebbe la sua importanza nei conflitti Friuli - Marca Trevigiana (XII-XIII sec.). Fu rivendicato e recuperato dal patriarcato nel 1273, ma nel 1335 passa ai signori di Camino. La Serenissima lo ingloba nel 1419. Viene talmente fortificato che neppure le invasioni Turche riescono a conquistarlo. Viene abbandonato nel XVII sec. Ora si possono ammirare i resti delle spesse mura e un pozzo. All'interno delle mure appoggiata una chiesa (recente) con relativo piccolo cimitero.

  • 1363: Il castello subisce gravi danneggiamenti causati dalla lotta tra il patriarca Lodovico della Torre e Roberto duca d'Austria 

VISIT OTHER CASTLE