S.MARIA di FOLLINA

ITALIA

19.2.06

Al primo insediamento benedettino subentrarono nel 1146 i monaci cistercensi. Grazie alle donazioni di Sofia da Camino il monastero f ampliato. La Serenissima sopresse nel 1771 il monastero portando i beni al monastero camaldolese di Murano. Nel 1915 i Servi di Maria restaurarono il complesso. La basilica trecentesca ed orientata con l'abside ad est (stile cistercense). La facciata ha un rosone e lunghe finestre trilobate. All'interno un bel affresco del XVI sec. raffigurante la Madonna con bimbo. La parte pi interessante il chiostro romanico (1268) con colonne binate, semplici o tortili con capitelli ornati da diversi fregi. Una parte del monastero stata edificata nel XVI sec. ed ha un altro chiostro detto "del abate".  

 


VISIT OTHER CASTLE