Turghen - Kyzyl Bulak - Ush Bulak

Don Zhejlau - Asy

sud-est kazakhstan

Io e Pipan che radariamoAcquisizioni con georadar Ramac ad Ush Bulak, Tienshan  Kazakhstan sud-orientale

Agosto 97: Il Dott. M. Pipan ed io abbiamo partecipato alla spedizione archeologica-scientifica organizzata dal Centro Studi Ricerche del Dott. G. Ligabue e da Henri-Paul Francfort del CNRS francese. L'obbiettivo della ricerca era indagare tombe Saka (kourgans), una trib¨ Siita. Due le zone di indagine: la prima ad Issik nei pressi della capitale kazaka Alma Aty, l'altra nei dintorni dell'osservatorio astronomco di Asy sui monti del Tien Shan (Monti Azzurri). Nel primo caso il target era l'individuazione di ulteriori Uomini d'Oro (l'unico Uomo d'Oro fu scoperto da Biken Nurmukhambetov e pu˛ essere ammirato nel Museo Archeologico di Alma Aty), cosa assai difficile visti gli oltre duemila anni di saccheggi dei kourkans! Nelle tombe sopra i 2700m d'altitudine del Tien Shan (Ush Bulak, Don Zhejlau e nei pressi dell'osservatorio Asy) l'obiettivo era la presenza di permafrost e quindi di "cadaveri congelati", cavalieri del V sc. a C. inalterati dal tempo. In questo caso collaboravamo con il geocriologo russo S. Marchenko, esperto in terreni gelati. Le prospezioni georadar hanno riguardato tre tipi d'indagine:

Le modalitÓ di acquisizione seguite nei rilievi sono state:

  1. due multi-offset perpendicolari a copertura 1200% centrati sul centro tomba

  2. altri due profili single-offset rispettivamente ad un metro a destra e a sinistra dei due multi-offset

  3. alcuni cpd a copertura 6000% circa su zone 'interessanti' 

Agust 97: Dr. M. Pipan and I have partecipated in archaeological expedition organized by Centro Studi Ricerche of Dr. G. Ligabue and Henri-Paul Francfort (CNRS). The goal of our research was to investigate Sak's tombs (kourgans), a Scythiansta tribe, who dominated the great Eurasian steppes. There were two zones: the first in Issik next Alma Aty, capital of Kazakhstan, the second in environs of astronomic observatory of Asy in the Tien Shan mountains. In Issik the targets were the Gold of Mens. The only Gold of Man (shaman warrior from 2500 years ago?) was discovered by archaeologist Biken Nurmukhambetov and you can see him into Archaeological Museum of Alma Aty. This thing was (is!) very difficul cause two thousand years of pillages! Into the tombs up 2700m (Ush Bulak, Don Zhejlau) the goal was the permafrost and then "frozen deads", troopers of V sc. a C. time unchanged. In this case we worked together with S. Marchenko, expert of ice soils. GPR surveys were applied to:

Le modalitÓ di acquisizione seguite nei rilievi sono state:

  1. due multi-offset perpendicolari a copertura 1200% centrati sul centro tomba

  2. altri due profili single-offset rispettivamente ad un metro a destra e a sinistra dei due multi-offset

  3. alcuni cpd a copertura 6000% circa su zone 'interessanti' 

The acquisition steps were three:

  1. two perpendicular multi-offset with 1200% fold, centred in grave

  2. two single-offset profiles one meter distant from multi-offset (one left and one right)

  3. some cpds 6000% fold  

Sezione di un kourgan ad Ush Bulak [stack a 200MHz, LB]Stack 1200% 

200MHz

Posizioni dei profili acquisiti [lb]Configurazione di acquisizione

Acquisition configuration 

In figura Ŕ plottato un profilo stack 1200% di un kourgan piano situato ad Ush Bulak (200MHz, intertraccia-ffid 5cm,tempo in ns, Promax). Si osserva molto bene, nella parte centrale, come il tetto della camera tombale (solitamente costruito con travi in legno) sia crollato sotto il peso della terra soprastante. A sinistra si intravede un'ulteriore possibile target.

In figure a stack profile (1200%) of one flat kourgan located in Ush Bulak (200MHz, 5cm traces increment-ffid, time in ns, Promax) is shown.  In the central part it's possible to see like a funeral chamber roof (usually woods) is collapsed under soil weight. At left another target is visible.

Parte dei dati acquisiti sono stati elaborati da Katja Sfiligoj nella sua tesi di laurea. Mrs. Katja Sfiligoj has processed thesis GPR data in her thesis.

Dr Julio Bendezu made his Phd thesis: Archeologie de la mort, necropoles, gestes funeraires et anthropologie biologique des populations andronovo et saka de l'age du bronze a l'age du fer au kazakstan (IIe et Ie millenaire avant J-C. (Istitut d'Art et d'ArchÚologie, Paris)

 

nota note: I risultati di quest'indagine ground penetrating radar sono stati presentati al SEG 98 e sono pubblicati su Archaeological Prospection, 2001, Vol. 8, n. 3, pp. 141-155.The results of this ground penetrating radar surveys were shown at SEG 98 and in an Archaeological Prospection 2001, Vol. 8, n. 3, pp. 141-155.

Si ringrazia Thanks: Giancarlo e Inti Ligabue, Elena Barinova, Julio Bendezu-Sarmiento, Viviano Dominici, Henri-Paul Francfort, Biken Nurmukhambetov, Sergio Manzoni, Sasha ed i ragazzi dell'osservatorio. E a Grigore Arbore Popescu (ISDGM-CNR) autore assieme a Giancarlo Ligabue del libro I cavalieri delle steppe - memoria delle terre del Kazakhstan (2000 Electa Milano).

ps: tutti i dati sono stati raccolti con georadar Ramac«  ed elaborati con Promax. All data were collected with Ramac« georadar and processed with Promax (LB).

luca baradello